Varenna-Bellano: le perle del Lario sul Sentiero del Viandante (terza tappa)
Torna ai risultati

Varenna-Bellano: le perle del Lario sul Sentiero del Viandante (terza tappa)

Sold out

sabato 12 febbraio

Difficoltà
Livello 3
Categoria

Da Bellano prenderemo il treno (09:00) per raggiungere Varenna (09:04). Inizieremo la nostra camminata percorrendo il lungolago e le strette contrade di questa cittadina nota come una delle più belle e affascinanti del Lago di Como. Saliremo poi al villaggio di Vezio che con il suo castello medioevale domina l'abitato di Varenna. Prenderemo quindi il Sentiero del Viandante in direzione nord attraverso gradevoli saliscendi tra uliveti e boschi. Lungo il nostro itinerario incontreremo le vestigia di un'antica funicolare ad acqua a servizio degli illustri ospiti del Grand Hotel Regoledo, faremo sosta presso gli stupendi balconi panoramici nei borghi a mezza costa e passeremo sopra il famoso Orrido di Bellano, un profondo e suggestivo canyon scavato nei secoli dal fiume Pioverna.

Informazione importante GREEN PASS e MASCHERINE: Per poter salire sul treno è necessario essere in possesso di super green pass e mascherina ffp2.

Quota di partecipazione 15€

La quota non include il biglietto del treno per il ritorno (1.40€).

Per partecipare alle attività
occorre essere soci

Ritrovo e orari

Il ritrovo è alle 08:30 in Via XX Settembre 72 Bellano (Calcola il percorso per arrivare).

Il ritrovo è davanti l'ingresso principale della stazione FS di Bellano, presso la casetta dell'acqua.

L'attività inizierà alle ore 08:45 e si concluderà alle 16:00 circa

Come arrivare

In autonomia: È possibile parcheggiare presso il punto di ritrovo.

Trasporto pubblico: Stazione FS di Bellano (1 min a piedi)

Carpooling: accedi con mail e password per vedere i soci che offrono un passaggio. È attivo 1 carpooler per questa gita

Informazioni tecniche

Difficoltà
Livello 3
Dislivello
300 m
Lunghezza
9 km
Tempo Totale di cammino
3 ore
Pranzo/Cena
Pranzo al sacco.
Equipaggiamento
Obbligatorio: scarponcini da montagna o scarpe da trekking.
Consigliato: bastoncini da trekking.

Qualora non si indossi l'equipaggiamento corretto la guida può rifiutare la partecipazione anche alla partenza.


Resta in contatto

Non perderti le ultime novità! Ricevi la newsletter con il calendario delle attività oppure seguici sulle nostre pagine social per trovare tante idee e consigli per scoprire il bello del tuo territorio.

Ricevi
la nostra newsletter
Registrati
Seguici
sui nostri social
  • Progetto premiato da

Gite in Lombardia APS - C.F. 94635750154 - P.IVA 10212900962

Privacy policy